“ THE BIRD ” Tributo a Charlie Parker
Claudio Chiara - Luigi Tessarollo quartet

Venerdì 13 NOVEMBRE ore 20.30
LIVE STREAMING SU www.moncalierijazz.com

Il Picasso del Jazz, come venne definito il grande musicista americano, nasce il 29 agosto del 1920, a Kansas City. E’ considerato il più grande sassofonista della storia del Jazz, in assoluto. Con Dizzy Gillespie e altri jazzisti dell’epoca, ha dato vita alla corrente jazzistica del cosiddetto be-bop, portandola ad alti livelli artistici. Un filone che poi diventato, di fatto, lo stile jazz più suonato e ambito da tutti i jazzisti del Novecento. Ad onorare questo tributo salirà sul palco un quartetto tutto piemontese di valore internazionale, un grande sassofonista moncalierese Claudio Chiara, con Luigi Tessarollo alla chitarra, Aldo Mella al contrabbasso ed Enzo Zirilli alla batteria.

Featuring

Claudio Chiara (Sax Contralto)
Luigi Tessarollo (chitarra)
Aldo Mella (contrabbasso)
Enzo Zirilli (batteria)

 

Quest’anno tutto il mondo del jazz celebra il centenario della nascita di uno dei suoi protagonisti assoluti, Charlie “Bird” Parker (1920-1955). Parker è il musicista e compositore che ha reinventato il sassofono contralto e ha contribuito più di tutti a fondare il bebop. 
Claudio Chiara e Luigi Tessarollo presentano, con un concerto monografico basato sulle sue composizioni ,  il loro progetto di rilettura della musica di Parker, un lavoro che  portano avanti da tanti anni e che hanno presentato più assiduamente nel 2018 per il cinquantesimo anniversario della sua scomparsa. 
Il quartetto rende omaggio alla musica di questo riconosciuto genio con un organico che vede come strumento armonico la Chitarra invece del consueto Pianoforte e che  esegue arrangiamenti e rivisitazioni di Chiara e Tessarollo del materiale di Parker . Elementi che  rendono il concerto fresco
interessante ed originale.
Più che trentennale è la collaborazione tra Claudio Chiara e Luigi Tessarollo, sia in ambito artistico (… storico progetto  Christmas in Jazz, co-leader dei Nemesi (quintetto di jazz italiano della metà degli anni 90…) sia in ambito più commerciale con numerose esperienze condivise di palco e nella realizzazione di lavori discografici.

Il Quartetto si avvale di una sezione ritmica di gran rispetto e affiatamento con i due più che noti Aldo Mella al Contrabbasso ed Enzo Zirilli alla Batteria

Back to top button