Cristiana Voglino

Life Does’nt Frighten Me At All

Un lavoro discografico, un progetto compositivo su due temi importanti: la violenza sulle donne e il femminicidio.

La musica di questo Cd inizia con una suite in tre parti di Alfredo Ponissi: il primo movimento, “Lucia n°100”, è una sorta di canto, di richiamo alla meditazione ed è dedicato a Lucia Annibali, vittima e simbolo odierno della lotta contro la violenza sulle donne. Il secondo movimento, “Life Doesn’t Frighten Me At All”, è una improvvisazione sui versi di Maya Angelou, attrice, ballerina e poetessa afroamericana, attivista per i diritti civili: è la storia di una bambina e del superamento, dopo gli abusi, delle sue paure, evocate da fantasmi e figure acquattate nell’ombra, “lupi cattivi” e reali nella vita. Il terzo movimento, “Maya”, è l’urlo liberatorio, è la presa di coscienza, dopo la violenza subita, della necessità di crescere e lottare per i diritti delle donne in una società, ancor oggi, fortemente maschilista.

Completano il Cd “The Way Back Home” di Daniele Ciuffreda, il momento di un ritorno in un luogo, la casa, che può essere ovunque, ma è soprattutto un luogo di pace e saggezza delle menti e “Calipso Queen” di Alfredo Ponissi, un brano di pura gioia dedicato a Maya Angelou e alla sua interpretazione come “Regina del Calipso”.

Alfredo Ponissi (saxofoni, flauto, voce)

Enrico Degani (chitarra)

Stefano Solani (basso)

Francesco Brancato (batteria)

Feat. Cristiana Voglino (voce recitante)

Venerdì 9 Novembre 2018, ore 21

Famija Moncalereisa - Via Alfieri, 40 – Moncalieri