OPUSCOLO LA NOTTE DI LEONARDO

SCARICA GRATUITAMENTE

ASPETTANDO LA NOTTE DI LEONARDO

Il Moncalieri Jazz Festival giunto alla Sua 22^ edizione, quest’anno si svolgerà dal 2 al 16 Novembre 2019 e come di consueto l’apertura del Festival sabato 2 Novembre, la Notte Nera del Jazz, avvierà come di consueto il festival, ci saranno tre giorni dedicati al genio universale di Leonardo da Vinci, oltre ai normali concerti che coinvolgeranno 100 musicisti che si esibiranno nei locali e nelle vie del centro della città, il vero evento sarà il concerto ad impatto “Zero” delle ore 21,00 dedicato a “ Leonardo da Vinci”. Per questa edizione infatti, la Notte Nera assumerà la denominazione de “La Notte di Leonardo” Concerto che coinvolgerà circa 300 coristi i quali occuperanno interamente la piazza centrale del Centro Storico.

Sabato 2 novembre ad iniziare dalle ore 14,30 presso il Castello Reale ci sarà un Workshop su “Lo Strumento Voce” destinato a circa 300 coristi provenienti da tutta l’Italia e dall’Estero, che avranno il piacere e l’onore di partecipare al concerto ad impatto “Zero” delle ore 21.00 in Piazza Vittorio Emanuele II. Il workshop è coordinato da Albert HeraL’arte del cantare in cerchio (CircleSinging), insieme ad altri formatori come: Marco Forgione – La voceritmo (HumanBeatBox) e Gegè Telesforo – Alla ricerca del fonema perduto (Scat-singing). La manifestazione aperta a tutti con ingresso libero, avrà inizio nel Centro storico alle 18,00 con la sfilata della Marchin’ Band dei “FUNK OFF” che partiranno dall’Arco Navina marciando per le vie del centro storico cittadino, da Via San Martino fino a raggiungere la centrale Piazza Vittorio Emanuele II.

Alle 19.00, in 6 luoghi e locali sarà l’ora “dell’Aperitivo in Jazz” dove, sulle splendide note di gruppi jazz, (non soltanto dell’area torinese, ma gruppi provenienti anche da altre regioni d’Italia come : i PCJB con l’omaggio a Paolo Conte dall’Abruzzo), uno per ogni locale interessato, si potrà godere del connubio tra il coinvolgente suono dei musicisti e la creatività dei Barman, che creeranno per l’occasione cocktail originali e grandi classici. Si ascolteranno: Ciapaduri Swing quartet: Paolo Dutto (clarinetto/sax) Marco Parodi (chitarra) Enrico Ciampini (contrabbasso) Luca Rigazio (batteria); Daysreams quartet: Debora Lombardo (voce) Mario Zara (pianoforte) Giacomo Lampugnani (basso) Gianluca Fuiano (batteria); BASSDREAM: Gualtiero Marangoni (basso) Massimo Camarca (basso) Gilson Silveira (percussioni); Gianluigi Corvaglia 4tet”: Gianluigi Corvaglia (sax) Max Carletti (chitarra) Davide Liberti (contrabbasso) Paolo Franciscone (batteria); Acoustic Project: Lorenzo Favero (chitarra) Andrea Scagliarini (voce e armonica); Alessandro Minetto 4tet: Gledison Zabote (sax tenore) Paolo Porta (sax tenore) Alessandro Maiorino (contrabbasso) Alessandro Minetto (batteria)

© 2019 Moncalieri Jazz Festival | ASSOCIAZIONE C.D.M.I. – Partita IVA 07192570013 |  Bilancio Trasparente